Strategia di base per promuovere on line un local business

google local businessSei il proprietario di quello che si definisce un local business,  un idraulico, un taxi Service o, che so, un salone di parrucchieri, il proprietario di una birreria, un ristoratore, il proprietario di un negozio di forniture per esterni o il proprietario di un bead and breakfast, un logopedista, o anche uno psicologo, o di qualunque attività che ha un legame diretto con il territorio nel quale si trova, e  vuoi promuovere la tua attività on line…..

Oggi puoi farlo semplicemente non dovendo necessariamente spendere budget impossibili naturalmente affidandoti a un professionista.

Alla base della strategia da adottare per promuovere una attività online stanno le necessità commerciali e di business di ogni singolo commerciante, per questo è utile farsi affiancare da un professionista che saprà tradurre i bisogni dell’impresa in azioni da compiere per raggiungere l’obiettivo, ma andiamo al dunque…

Partiamo da alcune considerazioni di base:

Quando navigando in rete -per esempio su Facebook-  vedi o senti parlare di un prodotto o servizio che ti sembra interessante quale è la prima cosa che fai ?
vai a cercarlo in rete

e quando trovi un sito web  ben sviluppato e aggiornato, nella tua mente avrai l’idea di una azienda aggiornata e innovativa, attenta all’immagine ma anche professionale, l’azienda che il sito rappresenta

Se invece l’azienda in questione non avesse un suo sito su un suo nome di dominio…. o il sito fosse una vetrina inutilizzata.. per nulla aggiornato o meglio con informazioni errate in quanto datate… che idea ti faresti dell’affidabilità e della professionalità di quella azienda? faresti le tue considerazioni …

L’immagine di un’attività pere essere “professionale” ha bisogno di alcuni piccoli investimenti…

Ma a questo punto mi si potrebbe obiettare: perché pagare se si può avere qualcosa gratis? (Facebook servizio gratuito non stanno proprio così le cose ma ci serve per semplificare )

O, ancora,  visto che in un ora e senza costi si crea una pagina Facebook, che è potenzialmente uno strumento efficace, comprendere che è fondamentale per una efficace promozione on line sviluppare il proprio sito web (che ha dei costi per lo sviluppo e per il mantenimento) diventa sempre più arduo, ma, come abbiamo appena finito di dire:

il sito internet per un impresa come per un professionista è la sua immagine digitale e non virtuale, perché è reale, più che reale.

Benissimo la pagina Facebook, dunque, ma questa deve sempre essere inserita in una strategia digitale completa nella quale il social (e Facebook è uno dei tanti, al momento assieme a Twitter il più diffuso in occidente) è solo una parte, seppure importante.

Oltre al sito ben curato, aggiornato, utile al possibile cliente e alla pagina Facebook anche essa ben aggiornata, gestita sempre con attenzione alla comunicazione con i possibili prospect (fino a quel momento solo fan), uno strumento molto utile viene da poco offerto da google, si chiama google local business e permette ad una piccola impresa di rendersi visibile nel motore di ricerca offrendo nella serp ( la pagina dei risultati di ricerca) informazioni sulla mappa per raggiungere l’attività, l’indirizzo, il telefono con possibilità di chiamare direttamente (se visualizzato da device mobile), una presentazione sul prodotto servizio offerto dall’azienda.

Quindi ricapitolando, una piccola impresa locale che vuole promuoversi on line a prezzi modici, pur contattando esperti professionisti, può farlo, e questo è ciò che dovrebbe aspettarsi per dirsi soddisfatta:

  1. Sviluppare un buon sito internet responsive, visitabile da diversi device, (computer desktop, tablet, mobile) siti web responsive lo stesso sito web per differenti deviceottimizzato per le chiavi ” core” del business nel territorio
  2. Affiancare a questo una pagina Facebook anche questa sempre “attiva” e/o ( a seconda del prodotto/servizio offerto, a discrezione del professionista dal quale vi farete consigliare) un account Twitter, uno printerest, google+, ecc..
  3. Sviluppare un account google local business e mantenerlo sempre aggiornato

Questo è quel che basta per iniziare….

La vostra strategia digitale di base è in campo non resta che mettere alla prova il vostro servizio o prodotto

Una volta fatto questo potrete passare ad un altro importante step:

Investire piccole somme in promozioni altamente mirate e con target veramente specifici

 ma di questo parleremo più dettagliatamente in un prossimo post

Naturalmente, essendo questo post scritto per i piccoli imprenditori e non per esperti, ricordate che alla base di una strategia digitale mediamente pianificata stanno cose che magari non si considerano con l’attenzione dovuta all’inizio del vostro progetto, sebbene molto molto importanti, come:

  • Il nome di una attività  è uno ed uno solo

mi è capitato di vedere, (più spesso di quanto non avrei voluto spesso)  qualcuno fare una pagina su Facebook con il nome della pagina diverso dal nome della azienda,

  • Il logo e il brand name devono necessariamente essere gli stessi nei diversi ambienti digitali

i nomi registrati suoi social devono sempre essere uguali e corrispondenti al nome della azienda, sembra banale lo so, ma alcuni, per una serie di ragioni si trovano a chiamarsi in modi molto diversi nei diversi social ( da una parte il nome della ditta abbreviato, da un’altra parte pur promuovendo l’attività, l’account è a nome del proprietario che non sempre è lo stesso della azienda, o magari si è registrato un alias)

  • L’immagine dell’ attività deve essere il più possibile coordinata
  • una buona newsletter è un ottimo modo per tenere informati i possibili clienti e nello stesso tempo permette di raccogliere informazioni utili alla creazione di un database Fondamentale per le strategie future dell’azienda (molti credono che la newsletter sia storia antica… fidatevi di me, non lo è)
  • Controllate almeno 3 volte al giorno i vostri account email pubblicati in giro per la rete e cercate di averne il meno possibile 

Per ricevere una consulenza o soltanto per chiedere informazioni più dettagliate potete contattarmi direttamente alla mia email: salvopinella@gmail.com

One thought on “Strategia di base per promuovere on line un local business

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...