Gt days Sicilia

salvo pinella e giorgio taverniti

Mi sono stancato un casino per arrivare fino a Riposto, paesino a due passi da Giarre in provincia di Catania, avrei avuto tante cose da fare giusto ieri,  ma ne è valsa la pena.

Durante l’incontro si è parlato principalmente di posizionamento su google, ottimizzazione di wordpresssocial media marketing, abbiamo visto pure alcune case histories interessanti.

I contenuti abbastanza nuovi, una summa interessante sullo stato dell’arte,  informazioni sulle nuove del web marketing, del seo, del posizionamento.

Devo dire di avere visto in  Giorgio Taverniti un ragazzo molto in gamba, non che lo debba dire io e, specialmente dal punto di vista professionale, ma, come persona, le sue capacità di relazionarsi e di tenere un pubblico attento, non mi sono per niente dispiaciute.

Credo che questo incontro sia servito pure a tutti i professionisti siciliani che si sono incontrati in questo luogo e che hanno potuto conoscere competitor/partner con i quali eventualmente crescere.

Uno di questi, la  scietà di un 40enne di Giarre che ha creduto nel suo progetto e, per quel che  ne o capito, è riuscito a creare un brand giovane ma già abbastanza forte, è sito vivo ed è stato lo sponsor dell’evento, complimenti a Fabio !

Per il resto ho conosciuto un po di gente con la testa sulle nuvole e che non ha ben chiara l’idea della differenza nel modello di comunicazione utilizzabile sul web, ma anche e sopratutto, gente perparata con ben chiaro un progetto .

L’evento è stato supportato dal ministero per l’innovazione e, un suo rappresentante, ha tenuto un breve discorso nel quale ci ha spiegato come il ministero creda in questa categoria di professionisti che diventa sempre più indispensabile per la commercializzazione dei prodotti in rete, e che sarà disponibile (il ministero) a supportare altre iniziative formative a tema (è da circa un anno che ho in mente di organzizzare qualcosa del genere, non per i professionisti del web, ma   per gli imprenditori qualcosa che serva a informarli su quel che il web -usato bene- può dare in quanto a valore aggiunto per un brand.

C’erano tra gli altri Gianluigi Zarantonello, Luca Catania, Luca Bove e un gruppo di seo provenienti da tutta Italia.

Tutto sommato è stata una bella esperienza

foto (io e Giorgio) di Calogero Libertella

Mondo LiberoCondividi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...