Eretici digitali

Si chiama eretici digitali ed è un blog che presenta un progetto aperto dove la cosa da dire è più importante del mezzo nel quale è detta.
Il blog presenta un manifesto forte che spinge alla discussione che tende ad escludere l’antitesi  “apocalittici ed integrati” e cerca di fare luce su di un mondo che deve essere guardato con gli occhi di un eritico: la contemporaneità.

Quoto:

Tre generi di dogmi hanno urgente bisogno di essere demoliti:
a. quelli del potere, che tende a legittimare solo il “racconto” dei media che gli sia mimesi e consenso
b. quelli della corporazione, che scambia il supporto, la carta, con la natura del giornalismo
c. l’ apologetica del digitale che preconizza la nascita di una società virtuosa perché tecnologica e si affida alle “piattaforme” , raccontando di uno sviluppo senza conflitti e buono in sé.

Questa è la pemessa e basterebbe ad aprire una discussione infinita, se vi va parliamone

il progetto è stato sviluppato da due giornalisti: Massimo Russo e Vittorio Zambardino, lo potete trovare qui

Mondo LiberoCondividi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...