Norma protezionistica buy america e tetto stipendi dei manager Usa

Una cosa considerata molto importante, d’impatto, dall’opinione pubblica negli Usa è il tetto messo alle buonuscite multi miliardarie dei manager.

Il tetto è 500.000 $ l’anno.

Una cosa che invece non è condivisa dalla comunità internazionale è il così detto “buy america” ovvero l’imposizione che coloro che avranno degli aiuti di stato dovranno rispettare nell’acquistare prodotti di produzione americana (si parla di acciaio e ferro principalmente, ma non solo).

Si sa, da molti anni  negli Usa la produzione manifatturiera diminuisce  ed è anche grazie alla massiccia importazione  che i distributori di beni di largo consumo hanno potuto  mantenere i  prezzi dei prodotti  molto bassi.

Non è stata accettata -la norma del senato Usa-  principalmente dal Giappone che promette battaglie.

Dal   1995 al WTO  tra Europa, Giappone e  Usa c’è un accordo che impedisce questo tipo di reglamentazioni e, tra l’altro  ci sono studi di importanti università americane che dicono che il buy america a fronte di un aumento delle unità lavorative [se ne stimano 9000] date dall’acquisto dell’acciaio americano, ne farebbe perdere complessivamente circa 22.ooo

E che -soprattutto- l’interesse delle pubbliche amministrazioni non sarebbe quello di pagare  un prezzo più alto per dei prodotti buy america appunto [prodotti negli usa ] a scapito della competitività.

Certo considerando la storia si sa che l’autarchia percede sempre crisi internazionali tra stati e che la crisi economica come si vede nella liberale Inghilterra fa perdere la testa a tutti.

L’incredibile storia degli operai specializzati italiani incolpati di togliere lavoro agli inglesi e le manifestazioni che ne sono venute lo hanno dimostrato.

Il presidente Obama ha chiesto al senato di ammorbidire la norma protezionistica e -a quanto pare qualcosa- si muove.

Mondo LiberoCondividi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...