Strategie di comunicazone d’impresa

Spesso mi viene chiesto quanto costa organizzare la strategia di comunicazione sul web per un’impresa.

l'urlo Munch

Questa è una risposta impossibile da dare  per una serie di precondizioni che devono prima essere analizzate [cosa deve essere fatto, quanto è grande l’impresa, quale è il suo core business, ha già qualcuno che se ne è occupato, che tipo di comunicazione si dovrà  fare, ha gia un sito web, quale è il fatturato ecc, ecc, ecc, ].

La maggior parte delle imprese -del territorio ed in generale di quelle con le quali ho lavorato-  era sguarnita di due reparti interni fondamentali oggi:

  • il reparto comunicazione e marketing [se per una azienda piccola anche on ed off line assieme ]
  • il reparto che si occupa di assistenza clienti,  assistenza post vendita,  customar satisfation.


Mi spiego meglio:  se c’èra formalmente qualcuno imputato ad occuparsi di queste cose faceva  anche altre cose, e quelle [le altre cose] -di solito- erano la parte più importante del suo lavoro.

Quindi chi si occupava di questo a tempo perso, senza i dovuti aggornamenti aveva necessariamente un gap [non per colpa sua chiaro!!! ci sarebbero voluti giorni da 48 ore]  ma,  conseguentemente, questo portava ad immaginare situazioni nelle quali queste persone si sarebbero dovute formare [questo sarebbe stato un costo], avrebbero dovuto avere il tempo da dedicare a questo compito, ed eventualmente si sarebbe dovuto inserire altro personale all’interno dell’azienda.

Paura!!!!!!!

Certo, questi sono cambiamenti, e i cambiamenti sono difficili.

Anche se -a pensarci bene-  ci sono contratti che permettono di assumere a tre mesi soddisfacendo l’esigenza dei clienti ad avere un determinato servizio [post vendita per esempio] ed aumentando la redditività d’impresa, consulenti in comunicazione che si possono occupare di coordinare la complessiva strategie con i proprietari ), (comunicazione sul sito web, organizzazione di eventi ad hoc, creazione di blog informativi, analisi della visibilità e della presenza in rete, creazione e mantenimento della reputazione on line, uso di molti strumenti informatici quasi a costo zero per il mantenimento delle relazioni con i clienti ed  organizzazione della comunicazione dell’impresa e delle campagne per i singoli prodotti ),  informatici che organizzano e migliorano il lavoro delle persone permettendo alle imprese di  distribuire -nei posti dove necessitano-  i dipendenti,  ecc, ecc, ecc,….

Oggi vincono solo coloro che sono più veloci ad adattarsi ai cambiamenti.

La comunicazone con i clienti diventa -comunque- sempre più incisiva e,  a patto  che non voglia essere uno specchietto per le allodole -che rischierebbe di ritorcersi contro,  permette e permetterà alle imprese che offrono prodotti e servizi di qualità e agli imprenditori -che hanno capito che a fare i furbi i loro figli non avranno più l’impresa, ma dovranno cercarselo il lavoro–  di fare la differenza, di mantenere vive le loro imprese e di vederle crescere.

Una buona comunicazione che sia efficace e che studi i bisogni dei clienti e tenti ogni giorno di soddisfarli .

Mondo LiberoCondividi

Per contattarmi  potete scrivermi alla mail: info@salvopinella.com

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...