Twitter viaggia……come il vento

Certo, che ormai anche il social networking sia diventato un business è chiaro pure ai tonti, non è così chiaro invece quale  -oltre ai colossi esistenti al momento-effettivamente resisterà, tra le molte nuove start-up,  nel mercato fra qualche anno.

Facebook intanto fa una scomessa e si lancia in trattative per l’acquisizione di twitter -società di micro blogging che da la possibilità a coloro che si sono iscritti di “informare” su cosa si sta facendo in non più di 140 caratteri-  società che, però, ancora non fattura quasi niente ma ha un ritmo di crescita sbalorditivo.

Anche io ho il mio twitter e sono siucro che chi tratta avrà analisi più dettagliate delle mie,  ma se il modello di business vincente per coprire i costi e guadagnare è quello della advertising tradizionale -come facebook sta facendo- io credo che questo modello nel giro di 5 anni -e specialmente  in rete- non sarà più conveniente.

Se infatti nelle serp dei motori di ricerca c’è la necessità di trovare qualcosa, nel blog di facebook non si legge la pubblicità o se lo si fa si deve -nello stesso tempo avere bisogno, interesse, tempo da perdere -rispetto a quello per cui si è entrati nel tal facebook

perché? semplicemente perché non si sta cercando nulla che la pubblicità puo aiutare a trovare  e quindi anche se la pubblicità è al massimo profilata al tipo di persona e ai prodotti di suo gusto- questa non è cercata e  -non ho dati ma lo suppongo- superflua per il micro-blogger.

Per questo dico che non porterà ritorni se non quelli della moda del nuovo prodotto come fu per second life, o quelli che i cartelloni nelle autostrade possono portare al viaggiatore a 120 all’ora.

Quello che invece credo potrebbero fare le aziende per ottenere credibilità e farsi conoscere è, come dire, proporsi e proporre propri stili che non siano semplicemente pubblicità ma che siano l’azienda in rete, che informa,  ascolta in tempo reale, e in tempo reale risponde e soprattutto fa tesoro delle inormazioni che gli vengono date dai clienti per miogliorare il prodotto, la distribuzione, l ‘azienda che crea il suo network  con il quale condivide e dal quale apprende.

L’azienda in rete

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...