Social network: chi fai entare nella tua rete?

Prendo spunto da un articolo di minimarketing, blog che leggo da un po e che mi pare -per la professionalità degli autori-  molto interessante.

Una discussione molto interessante sul tema conservatori VS progressisti nel mondo dei SN.

Metto sul piatto qualche tema:

1) certo che ci sono molte differenze tra i SN diversi.

Linkedin ti porta effettivamente ad essere  “trovato” dai cacciatori di testa che valutano appunto quel “peso specifico di ogni connessione moltiplicato per il capitale sociale del contatto” di cui parla Gianluca, quindi salvaguardarlo non abbassando questo valore con contatti “che nulla sanno di me” e “dei quali io non so nulla” non è essere conservatori, ma razionali.

Altro discorso si può fare su facebook che alla fine diventa un aggregatore e che “da la possibilità a persone che hanno un bakground comune” di trovarsi e fare gruppo, massa.

Qui me ne frega ben poco se “conosco fisicamente” qualcuno ma magari mi interessa sapere se abbiamo interessi comuni, se possiamo affrontare temi, progetti o comunque cose che potranno farci evolvere…. e quindi creare “social networking”.

Certo c’è il problema delle connessioni tra sconosciuti che  è “verissimo” ledono la privacy di chi si vede “sputtanato” per certi aspetti, ma è come dire un rischio che si corre e che, comunque, si può attenuare.

Tutt’altro problema riguarda, secondo me,  il “cel’holunghismo” di cui parla tra gli altri Dario e credo che più che voyeurismo è interesse .

Tutti questi che cercano di entrare in contatto con numeri enormi di persone non sono poi quelli che li vendono questi database ?

Secondo me ci sono tante differenze tra chi cerca contatti anche nuovi, sconosciuti, per parlare, sapere, scambiare opinioni e chi invece lo fa per “interesse commerciale”.

Se non si saprà fare questa differenza si correrà il rischio -gia abbastanza attuale- di ricreare quelle “lobby di amici” che non fanno entrare nessuno nel gruppo e che con la “rete sociale che si sviluppa in maniera reticolare attraverso internet”  c’entrano ben poco.

Mondo LiberoCondividi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...